Pubblicato il: 17 novembre 2018

FIPAV – PRIMA DIVISIONE: SOFFERTA VITTORIA ALL’ULTIMO RESPIRO CON IL PINO VOLLEY

Settimo T.se, 16 novembre 2018 – Bella vittoria casalinga in rimonta nello scontro di alta classifica contro il Pino Volley Azzurra !!!

PALLAVOLO SETTIMO      3
PINO VOLLEY AZZURRA   2
(15-25; 21-25; 25-20; 25-21; 15-10)

PALLAVOLO SETTIMO: Alfonsi, Beltrame, Bodini, Boschetto, Calabrò, Capussotto, Correndo (lib), Fuochi, Gallo, Pasini (Cap), Pastacaldi, Sinisi.
Allenatore: Marco Dal Pont
Dirigente: Luciano Pasini

Due ore di gioco, palestra dell’8 Marzo gremita di pubblico, gara emozionante vinta in rimonta al tie-break, secondo posto solitario in classifica. La quinta giornata del campionato di prima divisione azzurra non poteva riservare di più alle ragazze ed al pubblico della Pallavolo Settimo.

Nonostante continui il periodo no degli infortuni (a fermarsi in allenamento è Sacco), le ragazze di coach Dal Pont dimostrano di avere grinta e voglia di vincere, conquistando al tie-break un importante scontro diretto contro il Pino Volley per le parti nobili della classifica.

L’inizio gara è scioccante per le padrone di casa. Un concorso di colpa che vede una Pallavolo Settimo improponibile (14 errori nel primo parziale) ed un Pino pressoché perfetto, fanno si che in soli 19 minuti il set si chiuda con un perentorio 25 a 15 a favore delle ospiti.

Coach Dal Pont attinge a piene mani dalla panchina, sostituendo tutte e tre le schiacciatrici partite titolari. Nel secondo parziale si comincia a vedere degli scambi di gioco degni di questo nome. Il Pino tiene alto il ritmo, ma le ragazze settimesi commettono meno errori e lottano punto a punto. Sull’onda lunga del primo set anche il secondo parziale è appannaggio delle collinari per 25 a 21.

Dal terzo set inizia una nuova gara. Le rosso-blu di casa riducono gli errori mettendo in campo grinta e voglia di riscatto, mentre dall’altra parte della rete affiora un chiaro calo fisico e di concentrazione. Il 25 a 20 finale riapre ufficialmente una partita che sembrava chiusa. L’inizio del quarto set è di nuovo a favore delle ospiti. Un saggio time-out sullo 0-3 ed il rivolgersi nuovamente alla panchina consentono a Boschetto e compagne di riprendere il controllo del parziale che si chiude con un perentorio muro punto (Monster Block direbbe Lucchetta) di Calabrò sul 25 a 21.

Per la prima volta in stagione le ragazze di Dal Pont si trovano a disputare un tie-break, raggiunto in rimonta al cospetto di una ottima formazione avversaria. Il lavoro in palestra e la panchina lunga fanno la differenza. Si va al cambio di campo sull’8 a 4 per le padrone di casa con la partita chiaramente indirizzata. A nulla servono i due time-out chiesti dalle ospiti. Il set si chiude sul 15 a 10 con una bella prova di squadra ed un’importante vittoria in rimonta.

Con questi 2 punti la squadra settimese conquista il secondo posto solitario in una classifica cortissima che vede la sola Fortitudo prendere il largo senza alcuna sconfitta. Proprio la Fortitudo sarà la prossima avversaria di Pasini e compagne, nello scontro al vertice di venerdì prossimo a Chivasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*